Grotte di Frasassi: il percorso speleologico

Grotte Frasassi percorso speleologic

Le grotte di Frasassi sono una meraviglia conosciuta in tutto il mondo, ma non tutti sanno che si tratta di una scoperta relativamente recente.

La prima area conosciuta risale al 1948, portata alla luce da parte di un gruppo speleologico di Ancona. Seguirono molte altre missioni che ampliarono le aree conosciute designando ambienti enormi, diversi tra loro e sorprendentemente suggestivi.

Le grotte carsiche divennero accessibili al pubblico e ai turisti solo nel 1974. Quello dedicato ai visitatori è un percorso semplice e calpestabile, adatto a tutti.

Alla fine dell’itinerario turistico, però, comincia un’avventura completamente diversa!

Grotte di Frasassi: oggi raccontiamo la speleo-avventura

Il percorso speleologico è una vera avventura e comincia proprio dove quello turistico finisce. Lo staff delle Grotte di Frasassi fornisce tuta, casco, stivali. Da casa è bene portare guanti e tutto l’occorrente per doccia e cambio intimo. Perchè? Bhe, sono previsti passaggi stretti, percorsi pieni di fango. Ci si sporca e tutto diventa più divertente!

La bellezza dell’avventura speleologica è proprio questa: riproporre l’emozione che gli esploratori marchigiani, quasi un secolo fa, senza luce e senza camminamenti artificiali, hanno provato sentendo sfiatare l’aria e intuendo l’ampiezza degli ambienti  a poca distanza tra loro. Riuscite ad immaginare lo spettacolo inaspettato davanti ai loro occhi illuminato solo dalle torce? Quanto sarà stato grande il loro stupore?

Argilla, fango, passaggi stretti (quindici, venti metri al massimo nel percorso “azzurro”, mentre quello “rosso” presenta tratti dove è prevista l’andatura a carponi per ben trenta metri!): se davvero si desidera vivere un’avventura nel cuore della terra è l’esperienza giusta.

Il percorso speleologico delle grotte di Frasassi è adatto per le persone che hanno compiuto  almeno i 12 anni di età, ed è sconsigliabile alle persone sovrappeso o cardiopatiche.

I recapiti e le informazioni per la speleo-avventura alla grotte di Frasassi

Le grotte di Frasassi sono a Genga, in provincia di Ancona (126 chilometri distante da Gabicce, circa un’ora e mezza di macchina).

VISITA SPELEOLOGICA – PERCORSO AZZURRO (DURATA CIRCA 2 ORE) – 40,00 €

VISITA SPELEOLOGICA – PERCORSO AZZURRO PER SCUOLE – 25 €

VISITA SPELEOLOGICA – PERCORSO ROSSO (DURATA CIRCA 3 ORE) – 50,00 €

Per quanto riguarda l’organizzazione dei percorsi speleologici: non ci sono date prestabilite per la loro effettuazione, generalmente vengono organizzati il sabato o la domenica, festivi e prefestivi, quando cioè, la richiesta e la disponibilità degli utenti è maggiore.
Di solito gli orari di ingresso sono due: 9.30 o, più frequentemente, 15.00.

IMPORTANTE: IL GIORNO DELLA VISITA SARA’ NECESSARIO TROVARSI PRESSO LA BIGLIETTERIA, UN’ORA PRIMA DELL’ORARIO DI INGRESSO PRENOTATO.

Si accettano prenotazioni anche in giorni feriali, a patto che si raggiunga un numero minimo di aderenti! I gruppi possono essere composti da un minimo di 10 persone ad un massimo di 25 persone (Giro Rosso), 30 persone (Giro Rosso).

PRENOTAZIONI ED ALTRE INFORMAZIONI:SOLO ED ESCLUSIVAMENTE AL 0732 90090 CHIEDERE DI GRAZIANO (gra.morettini@frasassi.com) o VITTORIO.

N.B.: Non si accettano le prenotazioni effettuate tramite email.

 

Per soggiornare a Gabicce clicca sul tasto verde!

Richiedi gratis un preventivo!